Briciole d’italiano

Lezioni d’italiano online e materiali didattici

Lezioni d’italiano

Gruppi di conversazione – online

NOVITÀ!

  • Vuoi parlare finalmente in italiano?
  • Ti manca l’occasione per parlare in italiano?
  • Devi fare un esame d’italiano e vorresti parlare di più sui vari argomenti?
  • Stai studiando l’italiano da solo/a e non sai con chi parlare?
  • Hai studiato l’italiano in passato e non vorresti dimenticarlo?

Lezioni individuali – online

  • Vuoi imparare l’italiano?
  • Hai qualche dubbio sulla grammatica?
  • Vuoi fare un esame di lingua (Cils, Plida, Celi, ecc.)?

 

Seguimi su Facebook

Dal mio blog

Materiali d’italiano per tutti i livelli, esercizi interattivi, attualità, tradizioni, cucina, musica, cinema, arte, ecc.

Smombie, la parola entra nel vocabolario Treccani: articolo con audio, video ed esercizi

Alzi la mano a chi non è mai successo di guardare il cellulare mentre camminava per strada! Capita anche a me ma di solito per pochissimi secondi e solo se sono sul marciapiede e non c’è nessuno. Da quando ho invece pubblicato questo articolo con gli esercizi nella rivista d’italiano sto ancora più attenta e provo ad eliminare questa cattiva abitudine.

Ma quante persone camminano guardando il telefono?? A me è successo di sgridare addirittura qualcuno: “Guarda avanti!” per evitare di scontrarci in una via più stretta …

Il mondo cambia e di conseguenza arrivano anche parole nuove. Mi piace insegnare ai miei alunni parole ed espressioni che usiamo veramente in Italia e anche inserirle in qualche articolo o esercizio nella rivista d’italiano. Questa volta toccava alla parola smombie che indica le persone che guardano lo smartphone mentre camminano per strada.

Ti propongo alcuni esercizi che sono utili per imparare l’italiano, migliorare la comprensione orale, arricchire il lessico e lavorare sulle preposizioni: un cloze con l’audio, un esercizio sulle preposizioni, un video ed alcune domande.

Se vuoi praticare la produzione scritta nei commenti puoi scrivere la tua opinione su questo argomento. Sono curiosa di leggere cosa ne pensi.

Se invece Ti sono piaciuti gli esercizi e vuoi migliorare il tuo italiano non perdere questa occasione: dal 05 all’11 dicembre 2022 puoi acquistare due numeri della rivista d’italiano a un prezzo scontato!

L’offerta è valida anche se sei un / un’insegnante d’italiano: puoi usare la rivista con i tuoi studenti, rendere le tue lezioni ancora più interessanti e risparmiare del tempo perché è già tutto pronto!

Per scaricare l’audio clicca qui: Smombie (traccia audio: Rita Cervini – Frosinone / Sofia)

Per scaricare l’articolo e gli esercizi clicca qui: Smombie – la parola entra nel vocabolario Treccani

Pronuncia SCI, SCE

Nel numero di maggio della rivista d’italiano Briciole d’italiano ho pubblicato un articolo con alcuni esercizi sul fotografo italiano Ferdinando Scianna che ha collaborato anche con lo scrittore Leonardo Sciascia.

In tutti e due cognomi possiamo trovare SCI, addirittura 3 volte!

Che ne dici di ripassare / imparare alcune parole con SCI e SCE? Dopo questi esercizi sicuramente non avrai problemi con la loro pronuncia!

Per scaricare il pdf clicca qui: Pronuncia SCI, SCE – Briciole d’italiano maggio 2022

Tracce audio (Antonio C.):

Ti è piaciuto l’esercizio? Clicca qui per acquistare la rivista d’italiano (pdf).

Esercizio sulle preposizioni – Quanto costa un chilo di pane in Italia?

Quale parte della grammatica è più difficile per voi? Provate a pensare a 3 cose.

Ci scommettiamo che avete scritto anche le preposizioni?

Eccovi un esercizio sulle preposizioni creato in base a una delle notizie flash del numero di marzo della rivista d’italiano Briciole d’italiano.

Inserite le preposizioni con o senza articolo.

Il prezzo …… pane è …… stelle

….. causa ……. prezzo …….. energia, ……….. benzina e ……. guerra …… Ucraina aumenta anche il prezzo …… pane ……. Italia. Vale “come oro” ….. Ferrara, dove un chilo ….. pane fresco costa 9,8 euro. Il prezzo medio è …… 5,31 ….. chilo. Le province più economiche sono Cosenza, Benevento e Napoli. …… capoluogo ……. Campania il pane …… ora non costa più …… 2 euro …… chilo.

Qui potete ascoltare l’audio e controllare le vostre risposte.

Audio: Lucia Pallotto (Marche)

Nel primo commento invece troverete le soluzioni.

Vi è piaciuto l’esercizio? Cliccate qui per acquistare la rivista d’italiano (pdf).

Quiz sul Carnevale

Sono gli ultimi giorni del Carnevale: domani è Martedì Grasso e di conseguenza finisce il periodo del Carnevale. In alcune città sono tronati gli eventi che caratterizzano questa tradizione mentre in altre preferiscono aspettare l’anno prossimo e quest’anno ci sono stati dei festeggiamenti meno folli.

Tuttavia in Italia il Carnevale è molto sentito ed esistono tantissime tradizioni: ogni città e paese ha il suo Carnevale, le sue feste ma anche i dolci tipici. Non esiste solo il Carnevale di Venezia.

Volete mettervi alla prova e vedere quanto sapete del Carnevale in Italia?

Eccovi la versione interattiva del quiz: https://wordwall.net/it/resource/10569803

Se preferite il formato pdf cliccate qui: Quiz sul Carnevale – Briciole d’italiano

Vi è piaciuto l’esercizio? Cliccate qui per acquistare la rivista d’italiano (pdf).

World Nutella Day: 7 curiosità sulla Nutella

Oggi, 5 febbraio è il World Nutella Day.

Molti la adorano, altri preferiscono altre marche (come me) ma è indubbiamente la crema spalmabile più famosa al mondo. E non solo: è anche un successo italiano. Nata nel 1946, ormai è famosa in tutto il mondo: la possiamo spalmare su una fetta di pane, mettere sui biscotti, utilizzarla per torte e vari dolci. Molti appassionati sono andati invece oltre: in un articolo vi ho raccolto 7 curiosità sulla Nutella ed ho preparato anche alcuni  esercizi. Qui potete scaricare il pdf con le soluzioni: 7 curiosità sulla Nutella + esercizi

Vi è piaciuto l’esercizio? Cliccate qui per acquistare la rivista d’italiano (pdf).

La pizza napoletana – un esercizio di grammatica sulla pizza

Oggi è la Giornata mondiale della pizza. Nel numero di gennaio troverete vari articoli su questo tema:

  • la storia di una pizzeria antica di Napoli,
  • frasi sulla pizza,
  • un’intervista a un pizzaiolo famoso e
  • anche un quiz interessante e divertente sulla pizza!

Eccovi un esercizio che ho preparato in base a un’intervista ad Antonio Pace, Presidente dell’Associazione Verace Pizza Napoletana. Leggete l’estratto e coniugate i verbi (presente, imperfetto, passato prossimo).

In bicicletta

Antonio Pace ci spiega il passato più recente: «Fino ai primi del ‘900 la pizza ………………….. (essere) un cibo da asporto preparato dai fornai: oltre ad esser acquistabile presso i forni, i venditori ambulanti che ………………… (avere) bicicletta e “stufa” la ………………… (portare) per le strade. Più ………………… (essere) fredda e più …………………. (perdere) valore». Il ristorante Santa Brigida di suo nonno, di cui oggi Antonio è proprietario, …………………. (essere) il primo a coniugare la ristorazione con la pizzeria e ……………….. (dare) il via a un nuovo modo di consumarla. «Si ………………. (mangiare) al volo prima di spostarsi al piano superiore per la cena» ricorda il presidente, pensando alle abitudini del regista De Sica.

Margherita, Marinara

«Fino agli anni ’50-60, in pizzeria si …………………. (chiedere) “con mozzarella” o “con pomodoro”. Non si ……………….. (dire) “Margherita” o “Marinara”» specifica il signor Pace. Oggi entrando nel suo locale, ci ……………….. (accogliere) il pizzaiolo Luigi Addio che dopo il saluto chiede: «Pizza?». Un cenno affermativo e qualche istante dopo ecco una fumante Margherita. Da mangiare piegata a metà, in 10 minuti al massimo, secondo tradizione!

Soluzioni nel primo commento.

Vi è piaciuto l’esercizio? Cliccate qui per acquistare la rivista d’italiano (pdf).

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per restare aggiornato sulle ultime novità, per ricevere esercizi nuovi iscriviti alla newsletter.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi